Guida al trapianto di capelli con cellule staminali

 Harriet Bouvain

Harriet Bouvain - Scrittrice di contenuti medici

Pubblicato Apr 29, 2021

Associare al trapianto di capelli un trattamento complementare può favorire la crescita dei nuovi innesti e accelerare i tempi di guarigione. La combinazione di due procedure sta diventando una scelta sempre più comune e metodi come quello PRP (plasma ricco di piastrine) e la mesoterapia sono tra i trattamenti complementari più popolari. Esiste però anche un altro metodo che sta catturando l’attenzione dei pazienti: il trapianto di capelli con cellule staminali.

Questo tipo di trapianto di capelli è stato sviluppato dal Dott. Bülent Cihantimur, MD presso la clinica Estetik International ad Istanbul. Si tratta di una procedura che prevede un’iniezione di cellule staminali nell’area ricevente, al fine di rafforzarla prima dell’intervento.

Abbiamo creato questo articolo per aiutarti a capire cosa sono le cellule staminali e in che modo vengono utilizzate nel trapianto di capelli.

Cosa sono le cellule staminali?

Le cellule staminali sono cellule indifferenziate, ossia in grado di trasformarsi in qualsiasi tipo di cellula o tessuto del corpo umano. Si può fare una distinzione tra cellule staminali embrionali (SE) e cellule staminali adulte (SA). 

Cellule staminali embrionali (SE)

Le cellule staminali embrionali (SE) sono cellule pluripotenti, in quanto possono differenziarsi in qualsiasi tipo di cellula del corpo umano. Giocano quindi un ruolo fondamentale nello sviluppo di un embrione, da una massa di cellule a un essere umano completamente formato.

Cellule staminali adulte (SA)

Le cellule staminali adulte (SA) sono quelle utilizzate nella terapia con le cellule staminali. Queste cellule sono leggermente più limitate nelle loro capacità rispetto alle SE, poiché sono in grado di formare solo quelle cellule che si trovano nell’organo o nel tessuto da cui sono state prelevate.

Trapianto di capelli con cellule staminali: cos’è e come funziona

Il trapianto di capelli con cellule staminali utilizza le cellule prelevate dal corpo del paziente stesso, al fine di rafforzare le potenzialità dell’area ricevente. Il concetto è simile a quello del PRP, ma si differenzia da quest’ultimo poiché l’iniezione viene fatta prima del trapianto di capelli, non dopo.

Prelievo delle cellule staminali adulte (SA)

Le cellule staminali possono essere prelevate dal tessuto adiposo sottocutaneo, che si trova nello strato di grasso appena sotto la pelle (la parte del corpo da cui vengono prelevate è indifferente). Il tessuto adiposo raccolto viene poi lavorato e arricchito di cellule staminali. L’intero processo di prelievo viene eseguito tramite un sistema lipokit chiuso, in modo da prevenire la contaminazione con l’aria e mantenere le cellule prelevate in buone condizioni.

Preparazione e iniezione

Dopo aver preparato la miscela di grasso arricchita di SA, l’area ricevente viene pulita e sterilizzata in vista del trapianto di capelli. La miscela viene poi iniettata nel cuoio capelluto del paziente, che aiuterà l’area ricevente ad iniziare il processo di rigenerazione.

L’iniezione comporta anche il gonfiore della zona in questione. Questo rende la pelle più rigida e aiuta a diminuire il sanguinamento. Grazie a questi due fattori, la creazione di incisioni diviene più semplice, poiché si riduce il rischio di tagliare i follicoli dei capelli o di danneggiare i vasi sanguigni e i nervi negli strati più profondi del cuoio capelluto.

Il gonfiore causato dall’iniezione di cellule staminali elimina anche la necessità di utilizzare una soluzione chimica o salina, che potrebbe ostacolare la crescita dei follicoli dei capelli trapiantati. Questa viene di solito applicata prima del trapianto di capelli per aumentare il volume del cuoio capelluto.

L'intero processo dura 45 minuti circa. Ai pazienti si consiglia di non mangiare né bere fino a quando il trasferimento di grasso non viene effettuato.

Termini del trattamento a cui fare attenzione

Termini come “iniezione arricchita di cellule staminali” e “combinazione con un trapianto di capelli” si riferiscono solo ed esclusivamente al trapianto di capelli con cellule staminali. Tuttavia, ci sono medici che utilizzano nomi diversi. La clinica Estetik International, ad esempio, usa il termine “Organic Hair Transplantation®” per riferirsi alla procedura completa, che prevede sia l’iniezione che il trapianto di capelli FUE.

Se sei interessato a questo tipo di trattamento, ma non sei sicuro delle specifiche procedure coinvolte, contattaci e uno dei nostri Patient Manager sarà felice di assisterti e di chiarire qualsiasi dubbio riguardo il pacchetto del trattamento.

Quali sono i benefici di un trapianto di capelli con cellule staminali?

Le cellule staminali vengono utilizzate per rimediare alla perdita dei capelli per la loro capacità di rigenerare i tessuti. Abbiamo elencato alcuni dei principali vantaggi di questo trattamento.

Rigenera e ringiovanisce: un’iniezione di cellule staminali prima del trapianto di capelli serve a migliorare le prestazioni dell’area ricevente. 

Maggiore nutrizione: la preparazione dell’area ricevente permette una maggiore nutrizione delle radici dei capelli, contribuendo ad un tasso di successo più alto degli innesti trapiantati. Questo perché, con l’iniezione di cellule staminali, i follicoli diventano più spessi e le probabilità di una futura caduta diminuiscono.

Nessun utilizzo di sostanze chimiche: la miscela di grasso utilizzata per l’iniezione di cellule staminali proviene dal corpo del paziente stesso. Per questo motivo non c’è alcun bisogno di ricorrere ad altre miscele chimiche, che potrebbero danneggiare il tessuto del cuoio capelluto.

Tempi di recupero ridotti: i pazienti che si sottopongono ad un trapianto di capelli con cellule staminali riscontrano tempi di guarigione più brevi rispetto a quelli che si sottopongono a trattamenti dai metodi più tradizionali.

Risultati e tasso di successo del trapianto di capelli con cellule staminali

Secondo i dati forniti dal Dott. Cihantimur e dal suo team dell’Estetik International, il trapianto di capelli con cellule staminali ha un tasso di successo del 96%. L’area donatrice guarisce di solito dopo circa 3-4 giorni e i capelli trapiantati cominciano a crescere nei tre mesi successivi all’intervento. Il risultato finale è visibile dopo almeno 12 mesi, ma questo dato può variare da paziente a paziente. In alcuni casi, infatti, possono essere necessari anche 18 mesi.

Perché ricorrere a un'iniezione arricchita di cellule staminali insieme al trapianto di capelli?

I risultati promettenti della terapia con cellule staminali hanno fatto sì che venisse impiegata in diversi campi della medicina. Nello specifico, un’iniezione arricchita di cellule staminali fornisce una base migliore per gli innesti che devono essere trapiantati, aiutando così ad ottenere risultati migliori.

Quali cliniche e dottori offrono questo tipo di trattamento?

Qunomedical ti aiuta a trovare medici qualificati e prezzi accessibili per un trapianto di capelli con cellule staminali. Questa procedura è stata sviluppata dal Dott. Bülent Cihantimur, MD presso la clinica Estetik International, e pensata per essere eseguita prima di un trapianto di capelli FUE. La clinica Estetik International (Istanbul) riceve recensioni più che positive fin dalla sua fondazione nel 1999 e questo grazie alla professionalità e affidabilità del proprio team. 

Qunomedical preseleziona rigorosamente sia cliniche che medici. Grazie al nostro sistema di punteggio imparziale Qunoscore, medici e tecnici di tutto il mondo sono valutati sulla base di fattori come la loro esperienza, specializzazione e recensioni dei pazienti. In questo modo ci assicuriamo di consigliarti solo medici qualificati che ti possono garantire un trapianto di capelli duraturo, di qualità e a prezzi accessibili.

Trapianto di capelli FUE

Quanti anni hai?

Dichiarazione di non responsabilità

Le informazioni presenti in questo articolo sono solamente a scopo educativo e non sostituiscono un parere medico. Consulta sempre il tuo medico prima di sottoporti a un trattamento.

Patient manager

Justyna

Il tuo patient manager personale

Siamo qui per te!

Non sei ancora convinto o ti senti sopraffatto? Parlare con qualcuno che ti ascolta può darti la guida e le rassicurazioni necessarie. Non devi fare tutto da solo. Siamo qui per aiutarti a trovare il medico giusto per te.