Guida al trattamento

Mastoplastica con impianto di protesi al seno

La mastoplastica additiva con impianto di protesi, mira a rimodellare il seno femminile. L'ansia per la forma e le dimensioni del proprio seno è, purtroppo, assai comune e può intaccare l’autostima di molte donne. Questo popolare intervento di chirurgia plastica, può aiutare in questo senso usando protesi mammarie che vengono riempite con una soluzione fisiologica o con un gel di silicone. Negli ultimi anni, la possibilità di trovare medici di alta qualità e a prezzi accessibili all'estero ha dato a molte donne la possibilità di sottoporsi a un intervento di impianto di protesi mammaria. Tuttavia, scegliere di effettuare questo trattamento è ancora una decisione significativa, e tutte le opzioni dovrebbero essere attentamente considerate.

È qui che entra in gioco Qunomedical. Abbiamo lavorato molto per creare una pagina dedicata all'impianto delle protesi mammarie. Qui di seguito, troverai molte informazioni sul trattamento, tra cui, come funziona l'intervento chirurgico, per chi è adatto, i costi delle protesi mammarie e una selezione di cliniche e medici esteri altamente esperti.

I contenuti qui presenti sono stati controllati in base a qualità e accuratezza da Qunomedical e dal suo Consiglio Medico di Esperti al meglio delle nostre conoscenze.

Impianto di protesi al seno: in breve

PER CHI È

  • Per sottoporsi all'intervento è necessario essere in buona salute.

  • È indicato per donne che vogliono aumentare la taglia del proprio seno.

  • Le donne che necessitano di una ricostruzione del seno a seguito di un intervento chirurgico o di un incidente possono beneficiare di un intervento di protesi mammaria.

DURATA DEL TRATTAMENTO

  • Una mastoplastica additiva con protesi mammarie dura generalmente 1-2 ore. 

  • Se ti fai operare vicino a casa, dovrai passare una notte in ospedale.

  • Se ti sottoponi ad un intervento al seno all'estero, probabilmente dovrai stare lontana da casa per 2-3 notti, che trascorrerai in clinica o in ospedale.

CONVALESCENZA

  • Le normali attività giornaliere potranno essere riprese dopo circa 2-3 giorni. 

  • Puoi tornare in palestra per riprendere le attività di allenamento leggero circa una settimana dopo l'intervento. Tuttavia, le sessioni di cardio dovrebbero essere evitate per 3 o 4 settimane e il sollevamento pesi e le attività intense non dovrebbero essere riprese fino a sei settimane dopo l’intervento.

  • Nella maggior parte dei casi, il periodo medio di recupero è di circa 6-8 settimane.

SUCCESSO

  • Il 98% delle donne si dichiara soddisfatta dei risultati ottenuti.

  • Tuttavia, il successo dipende anche dai tuoi obiettivi e dalle tue aspettative per l’intervento. Queste possono essere discusse e pianificate prima dell’intervento.

POTENZIALI RISCHI ED EFFETTI COLLATERALI

  • Contrattura capsulare (o retrazione della capsula cicatriziale)

  • Rottura della protesi o fuoriuscita di materiale. 

  • Infezione e/o sanguinamento.

  • Rigetto della protesi

TRATTAMENTI ALTERNATIVI

Foto Prima/Dopo

Costo delle protesi al seno: Quanto costa l’intervento?

Negli ultimi anni i costi delle protesi mammarie si sono stabilizzati. Tuttavia, il prezzo che paghi per l’intervento può dipendere dal tipo di impianto che scegli, dal genere di incisione necessaria, dalla località dove ti sottoponi all'intervento, dalla clinica e dal medico che scegli. 

Tariffa Quno

Noi di Qunomedical puntiamo a fornire un accesso più facile a cliniche e medici a prezzi accessibili. Tuttavia, ti forniamo solo informazioni su cliniche e medici che abbiano passato il nostro processo di selezione per assicurarti che offrano i più elevati standard di assistenza. 

Qui sotto sono elencati i prezzi di partenza in diversi paesi per protesi standard, rotonde, installate sotto il muscolo pettorale e con una dimensione inferiore ai 400cc. Tuttavia, non sono da considerarsi prezzi fissi o garantiti e possono variare da paziente a paziente, a seconda di diversi fattori.

PaesePrezzo (EUR €)
Repubblica Ceca2.840€
Turchia3.200€
Lituania3.200€
Polonia3.400€
Germania4.900€
Stati Uniti7.320€

Impianto di protesi al seno: Come funziona?

L’impianto di protesi al seno è un tipo di  mastoplastica additiva che mira a migliorare la simmetria, le proporzioni, la forma o le dimensioni del seno femminile. L’intervento implica l’inserimento di protesi, che possono essere riempite con una soluzione salina o con un gel di silicone. Le protesi di silicone tendono ad essere più popolari perché offrono un aspetto e una sensazione più naturali e con un minor rischio di increspature.

Che cosa comporta l’impianto di protesi al seno?

Dopo un intervento di impianto di protesi mammaria è tipico dover rimanere in ospedale solo per una notte mentre l’intervento dura circa una o due ore. Anche se il processo può variare da una paziente all'altra, ci sono alcuni passaggi comuni che abbiamo descritto di seguito.

1. Somministrare l’anestesia 

Prima di un intervento di impianto di protesi mammaria, alla paziente viene somministrata un'anestesia locale tramite sedazione endovenosa (IV), oppure un'anestesia generale. Il tipo di anestesia dipende dalla storia medica della paziente, dal tipo di protesi, e dalle preferenze del dottore e della paziente. Prima del trattamento puoi discutere le opzioni di anestesia con il tuo medico per decidere insieme quale sia la soluzione migliore per te. 

2. Effettuare le incisioni

Dopo la somministrazione dell'anestesia, il passo successivo è quello di creare le incisioni. Ci sono tre tecniche principali di incisione che i chirurghi usano di solito.

  • Incisione periareolare: Si effettua lungo il bordo inferiore dell’areola. 

  • Incisione sottomammaria: Viene eseguita sotto il seno lungo la piega inferiore, dove i tuoi seni toccano la parte inferiore del petto. 

  • Incisione ascellare: Viene praticata nella parte inferiore dell’ascella.

Prima dell'intervento, discuterai con il tuo medico su quale sia il tipo di incisione più adatto a te. La scelta dipende solitamente dalla tua anatomia e dagli obiettivi estetici che speri di ottenere con  l’intervento. 

3. Inserire le protesi

Una volta che le incisioni sono state praticate, le protesi scelte possono essere inserite nei seni. Così come per le incisioni, ci sono un paio di opzioni per l’inserimento delle protesi. 

  • Impianto sotto-ghiandolare: Questo metodo permette al chirurgo di inserire l'impianto direttamente dietro il tessuto del seno e davanti al muscolo pettorale.

  • Impianto sotto-pettorale: La protesi viene posizionata in una tasca creata appositamente sotto il muscolo pettorale. 

La decisione su dove le protesi vengono posizionate dipenderà dal tuo fisico, dal tipo di protesi che preferisci e dalla loro dimensione.

4. Chiudere le incisioni

La fase finale di un intervento di impianto di protesi mammarie consiste nel chiudere le incisioni utilizzando punti di sutura, adesivo per la pelle di grado medico o nastro chirurgico. Il metodo usato dal medico dipenderà dal sito dell’incisione. Una volta suturati, i seni saranno avvolti da bende. Se sono stati usati punti di sutura riassorbibili, il tuo corpo li assorbirà entro 6-8 settimane. Se il dottore ha usato i punti tradizionali,  li toglierà dopo circa sette giorni.

Le diverse forme di protesi mammarie.

Quali forme di protesi mammarie sono disponibili?

Quando si tratta di scegliere la forma specifica delle tue protesi mammarie, ci sono un paio di opzioni tra cui scegliere. Quella che sceglierai dipenderà da quello che speri di ottenere dall'intervento in termini di forma, taglia, simmetria e proporzioni. 

Protesi rotonde

Le protesi rotonde sono il tipo di protesi più usato. Esse danno un’apparenza più piena e rotonda ai tuoi seni. Anche se sono considerate meno naturali, corrono un rischio inferiore di ruotare o di andare fuori posto. Ci sono quattro tipi di protesi rotonde, a seconda del loro livello di proiezione o profilo:

  • Basso profilo

  • Profilo moderato

  • Profilo moderato plus

  • Alto profilo

Più alti saranno il profilo e la proiezione, maggiore sarà la distanza dei seni dalla gabbia toracica. 

Protesi a goccia

Le protesi mammarie a goccia hanno un profilo inclinato che riempie maggiormente la parte inferiore del seno. Questo aiuta ad imitare la forma naturale del seno. Ci sono tre tipi di protesi a goccia:

  • Con base tonda

  • Con base ovale

  • Con base classica

Le protesi di solito l'opzione preferita da quelle donne che vogliono ottenere un aspetto più naturale dopo il loro intervento di mastoplastica.

Intervento di protesi al seno: cosa aspettarsi

L'impianto di protesi al seno è un'opzione popolare per le donne che vogliono migliorare la forma e la dimensione del loro seno. Allo stesso tempo, è importante avere obiettivi e aspettative realistiche su come sarà il tuo seno dopo l'intervento. Anche la comprensione di tutte le implicazioni dell’intervento chirurgico è un passo fondamentale verso un trattamento e un recupero di successo.

Disagio fisico

Prendere la decisione giusta

Controlli regolari

Sono idonea?

Anche se gli impianti sono un'opzione eccellente se si sta cercando di migliorare la dimensione o la forma del seno, non correggeranno il seno cascante. In questo caso, potrebbe essere meglio prendere in considerazione un intervento chirurgico di mastopessi in aggiunta o al posto di una plastica al seno.

A seconda della situazione individuale, il lipofilling al seno è anche un'ulteriore alternativa alla chirurgia con impianto di protesi mammarie. Con questa procedura, il chirurgo preleva il grasso da un'altra parte del corpo e lo inietta nel seno. Anche se è stato progettato come una procedura a sé stante, l'aumento del seno con il trasferimento del grasso può anche essere combinato con le protesi mammarie per ottenere un migliore contorno, soprattutto nella zona della scollatura.

In generale, ogni paziente dovrebbe essere ben informata su tutti gli aspetti di questo intervento chirurgico prima di impegnarsi nel trattamento. Assicurati di informarti sul trattamento e di discutere le tue opzioni con un medico esperto e con il tuo Patient Manager di Qunomedical.

Destinazioni e medici popolari

Come abbiamo detto prima, dove si sceglie di fare il trattamento può avere un grande effetto sull'esperienza complessiva. Il prezzo e la qualità variano molto da una località all'altra, quindi è importante considerare tutte le opzioni prima di prenotare l'intervento. Viaggiare per sottoporsi a un intervento di protesi mammaria in Turchia è stata una delle opzioni più popolari tra le pazienti del passato. Il paese ospita rinomate cliniche come il Memorial Bahçelievler di Istanbul e medici di grande esperienza come la dott. Atilla Adnan Eyüboğlu, MD. La Turchia è un'ottima destinazione per le pazienti che cercano l'opportunità di accedere a interventi di impianti di protesi mammarie a prezzi accessibili, ma di alta qualità. 

Perchè scegliere Qunomedical?

Da Qunomedical, il paziente viene sempre al primo posto. La nostra azienda è stata fondata sulla convinzione appassionata che l'assistenza sanitaria di alta qualità e a prezzi accessibili debba essere facilmente accessibile a tutti, indipendentemente dal loro background. Una volta in contatto con noi, uno dei nostri Patient Manager si metterà in contatto con te per conoscerti e capire le tue esigenze e le tue priorità. Che tu voglia prenotare un trattamento o meno, offriamo una valutazione completamente gratuita e non vincolante. Sei interessata a prenotare il tuo intervento di protesi mammaria? Basta che lo comunichi al tuo Patient Manager e potrete trovare insieme il medico giusto.

Patient manager

Justyna

Il tuo patient manager personale

Siamo qui per te!

Non sei ancora convinto o ti senti sopraffatto? Parlare con qualcuno che ti ascolta può darti la guida e le rassicurazioni necessarie. Non devi fare tutto da solo. Siamo qui per aiutarti a trovare il medico giusto per te.