Guida al trattamento

Impianti all on 6

Gli impianti all on 6 sono una procedura di protesi dentaria permanente che permette la riabilitazione completa dell’arcata dentaria. Il trattamento prevede una serie completa di denti (posizionati sulle ossa mascellari superiori e inferiori) che sono supportati da sei impianti dentali.

I contenuti qui presenti sono stati controllati in base a qualità e accuratezza da Qunomedical e dal suo Consiglio Medico di Esperti al meglio delle nostre conoscenze.

Impianti all on 6 - In breve

PER CHI È

  • Individui a cui mancano molti denti o che hanno perso tutti i denti.

  • Chi presenta denti molto danneggiati o cariati.

  • Individui con denti compromessi da malattie gengivali.

  • Chi non ha una densità ossea tale da poter sostenere una procedura di innesto osseo.

DURATA DEL TRATTAMENTO

  • Gli all on 6 raramente prevedono un innesto osseo, ed è quindi una procedura con durata minima.

  • Per questo, se necessario, la procedura può essere completata in un giorno.

CONVALESCENZA

Da qualche giorno a una settimana.

SUCCESSO

  • In media 95% circa.

POTENZIALI RISCHI E EFFETTI COLLATERALI

  • Fallimento dell’impianto

  • Infezione

TRATTAMENTI ALTERNATIVI

Foto Prima/Dopo

Quanto costano gli impianti dentali all on 6?

I prezzi degli impianti all on 6 sono diventati più accessibili negli ultimi anni. Se prima era considerato uno dei trattamenti odontoiatrici più costosi, la tecnica all on 6 viene ora offerta a prezzi più abbordabili. Di seguito trovi un listino prezzi per un intervento all on 6 in diversi paesi. Ti preghiamo di notare che i prezzi non sono fissi né garantiti, e che possono variare da paziente a paziente in base a diverse variabili.

PaesePrezzo (EURO €)
Croazia4950€
Turchia6250€
Ungheria6350€
Messico6800€
Tailandia11.130€

Cosa sono gli impianti all on 6?

Gli impianti all on 6 sono progettati per sostituire le dentiere e permettono di inserire sei impianti nella mascella superiore e inferiore. In genere, 4 impianti sono collocati nella parte anteriore della mascella, e 2 nella parte posteriore. Questi presentano una base acrilica colorata per assomigliare ai tessuti gengivali, mentre le corone possono essere fatte di resina, zirconia o porcellana. Gli impianti sono montati con un angolo leggermente inclinato da 30 a 45 gradi, il che aumenta la resistenza dell'impianto. Permette anche agli individui con perdita ossea della mascella di avere impianti senza la necessità di innesti ossei costosi e che richiedono tempo.

Come funzionano gli all on 6?

Ecco tutti i passi necessari per ottenere un sorriso perfetto.

1. Consultazione iniziale, TAC e raggi X

Il dentista valuterà le condizioni generali della tua bocca e della tua mascella e farà le necessarie TAC o radiografie. In seguito, se decidete di procedere con l’intervento, il dentista prenderà le impronte della bocca. Queste saranno poi inviate al laboratorio per la creazione di protesi personalizzate - le sezioni della mascella e dei denti o i ponti che saranno attaccati agli impianti.

2. Anestesia

Prima dell'intervento, riceverai un anestetico locale in modo che l'intero processo sia indolore. In seguito, la bocca viene pulita a fondo per rimuovere batteri ed eventuali tessuti danneggiati.

3. Posizionamento dell'impianto

Vengono fatti quattro fori nella parte anteriore della mascella e due nella parte posteriore. Gli impianti sono poi posizionati con un’angolazione tra 30 e 45 gradi. Nella maggior parte dei casi, i denti sono attaccati agli impianti entro un giorno.

È anche possibile applicare degli impianti temporanei che durano da sei a nove mesi. Si tratta di una misura precauzionale per evitare lividi e per garantire una minore pressione sugli impianti durante la guarigione. Una volta che la bocca è completamente guarita, il dentista applicherà gli impianti permanenti.

Quali sono i trattamenti alternativi agli all on 6?

Ci sono tre valide alternative agli impianti all on 6: le protesi, gli impianti dentali convenzionali e gli impianti all on 4.

Dentiera

Le dentiere presentano una base acrilica di colore rosa che copre le gengive. La parte superiore della protesi supporta i denti, fatti di porcellana o resina. Con il tempo, le gengive subiscono cambiamenti dovuti all’invecchiamento naturale e di conseguenza la protesi può aver bisogno di essere rimodellata o rivestita. Si raccomanda una sostituzione completa ogni 5-8 anni.

Impianti dentali singoli

Gli impianti dentali possono essere scelti quando uno o più denti devono essere sostituiti. Gli impianti dentali richiedono un periodo di guarigione di 4-6 mesi affinché l'impianto si fonda con l'osso della mascella prima di fissare la corona e il moncone. In certi casi, si necessita di lunghi innesti ossei prima di poter inserire l'impianto. Gli impianti dentali sono già piuttosto costosi e un innesto osseo può aumentare il costo finale. La durata della procedura e il tempo di guarigione sono molto più lunghi rispetto agli impianti all on 6.

Impianti all on 4

Gli impianti all on 4 funzionano esattamente come gli impianti all on 6. L'unica grande differenza è che nel primo caso si ricevono quattro impianti per sostenere l'arcata dentaria e nel secondo sei. Gli all on 4 vengono raccomandati ai pazienti che non hanno la stessa resistenza e densità ossea di coloro che invece sono idonei agli all on 6.

Cosa mi devo aspettare?

La procedura dura 1-2 ore e viene effettuata con anestesia locale o generale. 

Il team odontoiatrico farà il possibile per metterti a tuo agio e risponderà a qualsiasi domanda prima di iniziare la procedura. Come accennato in precedenza, saranno fatte tutte le estrazioni necessarie, e la bocca sarà accuratamente pulita prima di applicare l'impianto.

Dopo la procedura, la bocca potrebbe essere un po' gonfia e dolorante durante i giorni successivi, condizione solitamente gestibile con antidolorifici da banco. La convalescenza è di solito minima: i pazienti tornano alla loro normale routine un paio di giorni dopo l'intervento e, in alcuni casi, sono in grado di mangiare cibi solidi subito dopo la procedura.

Patient manager

Julia

Il tuo patient manager personale

Siamo qui per te!

Non sei ancora convinto o ti senti sopraffatto? Parlare con qualcuno che ti ascolta può darti la guida e le rassicurazioni necessarie. Non devi fare tutto da solo. Siamo qui per aiutarti a trovare il medico giusto per te.